La magia della meta perfetta

30/01/2017
12:13
 

Le tariffe competitive, la varietà di itinerari, il mare. Ma anche l’accoglienza e la situazione politica. Sono diversi gli ingredienti che rendono i Caraibi un’area con pochi competitor dal punto di vista turistico. Un grande classico della vacanza che riesce a mantenere il suo fascino.

Tra gli aspetti messi in luce da diversi player del settore, sicuramente la varietà dell’offerta, dal momento che un viaggio ai Caraibi apre un mondo di soluzioni in linea con le diverse aspettative dei differenti target. Ma in diversi sottolineano anche l’accoglienza locale, un plus non da poco quando si parla di leisure.

Ci sono poi vantaggi che riguardano solo un gruppo di mete: è il caso delle Antille Francesi, una destinazione lungo raggio che non richiede passaporto o visto. Il che facilita di molto l’organizzazione del viaggio, rendendola una destinazione più facile da proporre rispetto ad altre mete vicine.

Alcuni player parlano anche del vantaggio del prezzo rispetto ad altre destinazioni long haul. Certo, va considerato anche il fattore volo.

A cinque stelle
ìI Caraibi offrono soluzioni anche per chi cerca una vacanza all’insegna del lusso. È il caso, ad esempio, di Carréblu, che dispone di soluzioni per gran parte delle isole dell’area, sempre all’insegna del viaggio in chiave luxury.

Ma la partita a cinque stelle si gioca anche sui servizi, a partire dal volo. Air Europa ha infatti lanciato il trasporto vip su tutti i voli a lungo raggio. L’opzione è prenotabile fino a 48 ore prima della partenza e prevede il trasporto con auto di lusso e conducente dal domicilio o dall’albergo fino allo scalo.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook