TTGITALIA SEZIONI

Tutto il fascino dell'esclusivo

29/01/2019
10:36
Si moltiplicano, nel mondo delle corciere, le proposte di spiagge private
 

È un grande classico: la vacanza ai Caraibi si fa in crociera. Il mercato italiano sceglie volentieri questa soluzione, ma spesso le agenzie hanno difficoltà nel diversificare il prodotto e le richieste di esperienze innovative, sempre più driver di scelta da parte dei clienti, rischiano di andare vanificate.
Ecco, quindi, gli spunti più originali offerti dai principali player del comparto.

L’isola che non c’è
Sembra che ai Caraibi non ci siano abbastanza isole popolate: tutti i crocieristi, infatti, hanno deciso di puntare la prua verso le loro personali isole private, che hanno tutto il fascino dell’esclusività.
Isola Catalina, Costa Crociere: un’isola della Repubblica Dominicana collegata alla crociera ‘Le perle del Caribe’. Mette a disposizione una spiaggia privata e una grande biodiversità sia terreste che marina. Sono banditi tutti i veicoli a motore.

Great Stirrup Cay, Ncl: alle Bahamas, raggiungibile con Norwegian Escape in partenza da New York, l’isola presenta 8.500 metri quadrati di  spiagge di sabbia bianca privata. Fra le attività, snorkeling, kayak e le moto d’acqua WaveRunner.

Perfect Day at CocoCay, Royal Caribbean: alle Bahamas, aprirà a maggio 2019 e sarà raggiunta da Harmony, Allure, Mariner of the Seas e Symphony of the Seas. Sull’isola si troveranno il parco acquatico Thrill Waterpark, Oasis Lagoon, la più grande piscina dei Caraibi, una zipline con atterraggio in mare, il pallone a elio ‘Up, Up and Away’, due spiagge di design e un beach club.

Ocean Cay Marine Reserve, Msc Crociere: anch’essa alle Bahamas, aprirà il 9 novembre e sarà disponibile per tutte le crociere in partenza da Miami e l’Avana. La particolarità è l’isola più piccola situata accanto al corpo principale di Ocean Cay: sarà noleggiabile in esclusiva per un’intera giornata.

Esperienze
Non è tutto un’isola privata, però, il prodotto Caraibi che offrono le compagnie di crociera. Fra le esperienze legate alle escursioni, Ncl dà la possibilità di nuotare con le tartarughe a Barbados, con il Tiami Five Star Catamaran & Turtles e di assaggiare rum in Belize, Msc di danzare nell’iconico cuore di Cuba, quel Tropicana Club nato nel 1939, Costa Crociere di visitare 10 isole in un solo viaggio con la crociera ‘Dolci piccole Antille’.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook