Il Demanio mette sul mercato altri 9 fari

30/07/2018
11:29
 

Dopo il primo progetto partito nel 2015, l’agenzia del Demanio dà in concessione altre 9 strutture fra fari ed edifici costieri per un recupero edilizio e un rilancio come strutture turistiche.

Pubblicità

Il bando, che va sotto il nome di ‘Valore Paese-FARI’, mette a disposizione quest’anno anche edifici di Comuni e Regioni: le gare si chiuderanno il 27 novembre prossimo e fra le strutture sono presenti fari, ma anche torri, fortificazioni militari, ville e colonie.

Fra le strutture, in Toscana Villa Celestina a Rosignano Marittimo (Livorno) e il Forte di Castagneto Carducci; nella laguna di Venezia l'Ottagono di Cà Roman, in Emilia Romagna l'ex Colonia Onfa a Ravenna. In Campania il Complesso ex Polveriera di Bacoli (Napoli); in Liguria a Camogli (Genova) il Faro Semaforo Nuovo, nel Parco di Portofino e ancora la Torre Capitolare a Porto Venere. Inoltre, in Sicilia la Regione Siciliana pubblicherà il bando per il Castello della Colombaia a Trapani, un'antica fortezza medievale su un'isoletta all'estremità orientale del porto di Trapani.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook