Usa, lo shutdown più lungo della storia: trasporti a rischio

14/01/2019
15:56
 

Coinvolge anche il dipartimento governativo dei trasporti lo shutdown più lungo della storia degli Stati Uniti. La chiusura parziale delle attività del governo federale ha infatti oltrepassato il precedente record di 21 giorni, raggiunti nell’inverno a cavallo fra il 1995 e il 1996, durante la presidenza di Bill Clinton.

Pubblicità

Secondo quanto riportato da repubblica.it, sono 800mila i lavoratori senza stipendio da più di 22 giorni, tra cui anche gli impiegati della Federal Aviation Amdministration, compresi controllori del traffico aereo, personale addetto alla manutenzione e impiegati alla sicurezza delle compagnie aeree.

Il braccio di ferro tra Trump e i dem riguarda il blocco del finanziamento da 5,7 miliardi per la costruzione del muro al confine con il Messico. Nei giorni scorsi il presidente aveva minacciato di dichiarare l’emergenza nazionale, ma le procedura è stata momentaneamente accantonata.

Intanto l’Alpa, il sindacato che rappresenta oltre 61mila piloti di 35 vettori statunitensi e canadesi, ha chiesto a Trump la fine allo shutdown delle agenzie e società governative, dal momento che l’interruzione dei pubblici servizi rappresenta una minaccia per la sicurezza e l’efficienza del sistema nazionale dello spazio aereo.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook