Spagna: quarantena imposta dall’Uk per chi torna

27/07/2020
10:01
 

Doccia gelata per i turisti britannici che erano riusciti a trascorrere qualche giorni di vacanza in Spagna. La situazione dei contagi nel Paese iberico, tornata a crescere soprattutto in Catalogna, ha iniziato a preoccupare tutti gli stati europei, che temono una nuova esplosione dei contagi.

Pubblicità

Così, malgrado il governo catalano abbia ordinato la chiusura di discoteche, locali notturni e pub per le prossime due settimane, alcuni Paesi europei hanno deciso di tornare a imporre la quarantena a chi rientra dalla Spagna.

Fra questi la Gran Bretagna, principale emissore turistico della Penisola iberica, con un provvedimento che ha colto di sorpresa i turisti di rientro e che ha ricevuto forti contestazioni da parte del governo spagnolo, che teme il violentissimo contraccolpo dello stop ai viaggi nel Paese. Tanto è vero che la ministra degli Esteri spagnola, Arancha González Laya sta trattando per escludere le isole - le Baleari e le Canarie - dalla lista dei luoghi dai quali i viaggiatori devono sottoporsi a quarantena entrando nel Regno Unito, per salvare il turismo.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook