British Airways, una multa di 20 milioni di sterline per il data breach

16/10/2020
15:57
 

L’Ico (Information Commissioner's Office) ha multato British Airways per i data breach. Il Garante britannico ha comminato al vettore una sanzione di 20 milioni di sterline per non essere stata capace di proteggere i dati di oltre 400mila clienti.

Pubblicità

Inizialmente, riporta TravelMole, l’Ico aveva previsto una sanzione di  183  milioni di sterline, pari a l’1,5% del fatturato di Ba. Dopo le contestazioni della compagnia aerea e le difficoltà generate dall’emergenza Covid-19, il Garante ha fissato la somma finale a 20 milioni.

“L'Ico – ha spiegato il Garante - ha considerato sia le dichiarazioni di Ba, che l’impatto economico del Covid-19 prima di stabilire una sanzione finale”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook