Un'agenzia di viaggi
per amica
La nuova vision
dei vettori aerei

31/03/2021
08:30
 

"I clienti confideranno ancora di più nella vicinanza che può garantire l'agenzia, dopo un periodo nel quale, grazie alla tecnologia, molti passaggi sono stati virtuali e online. Si sentirà di certo il bisogno di essere assistiti e consigliati, quindi ci si appoggerà ai consulenti forse anche più di prima, molto probabilmente si riscoprirà il ruolo delle agenzie e dei tour operator come garanti della propria tutela in caso di imprevisti e inconvenienti". Il mondo nuovo del turismo e dei viaggi in generale coinciderà anche con una seconda giovinezza delle agenzie di viaggi? Ne è convinto il ceo di Air Dolomiti Joerg Eberhart, che associa la necessità da parte dei clienti di potere contare su sicurezza e flessibilità anche al passaggio dell'acquisto, con il bisogno di una rassicurazione ulteriore che il professionista soltanto può fornire.

Pubblicità

Prosegue sulla Digital edition di TTG a questo link


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook