Mare Italia e last minute
Cosa vogliono gli italiani

di Giovanni Ferrario
24/03/2016
09:18
Leggi anche: Mare Italia, gfk

Il Mare Italia dominerà le vendite nelle agenzie viaggi. Ma la tendenza delle prenotazioni resterà improntata al last minute.

Pubblicità

A confermare questo trend è l’istituto di ricerca Gfk, nelle parole della industry leader, Daniela Mastropasqua: “Quasi un terzo dei passeggeri che compra una pratica in agenzia sceglie l’Italia, facendo registrare un incremento del 7 per cento sul 2014. E per il mese di gennaio 2016 c’è un’ulteriore crescita: abbiamo un +27 per cento di passeggeri prenotati rispetto allo stesso mese dello scorso anno, che pesano un quarto del fatturato complessivo”.

Le altre destinazioni
Se l’Italia sale di prepotenza nelle preferenze dei clienti altri Paesi escono dall’agenzia: nelle vendite di gennaio l’Egitto perde il 75 per cento di passeggeri rispetto allo stesso mese del 2015, e la quota di mercato di Turchia e Tunisia si riesce a malapena a leggere nei grafici proiettati dalla manager in favore di una lenta crescita di Spagna e Grecia.

Tempistiche di prenotazione
Chi prenota in agenzia lo fa sempre di più last minute, visto il picco di luglio per viaggiare in agosto e durano sempre di più visto che quasi il 60 per cento delle prenotazioni riguardano viaggi di 8 o più giorni. Per quanto riguarda il target il 57 per cento sono famiglie (dato in crescita) contro un terzo delle coppie e il 10 per cento di single.

Leggi anche: Mare Italia, gfk

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook