Negozi aperti
la domenica,
arriva la stretta

07/09/2018
12:51
 

Dalle più restrittive alle meno vincolanti, sono diverse le proposte in gioco per limitare le aperture festive di negozi, esercizi e centri commerciali, molti dei quali ospitano anche agenzie di viaggi.

Pubblicità

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, la soluzione più stringente sarebbe quella presentata dalla Lega, che prevede senza mezzi termini la chiusura domenicale. Uniche eccezioni previste, le domeniche di dicembre e quattro ulteriori domeniche o giorni festivi nei restanti 11 mesi.

Ma la proposta della Lega prevederebbe una deroga per le attività commerciali nei comuni che hanno vocazione turistica.

La proposta presentata dal M5S, invece, demanderebbe la competenza alle Regioni; ma lo spirito resterebbe quello della chiusura domenicale. Anche per l’ecommerce: resterebbe infatti la possibilità, per gli utenti, di collegarsi al sito ed effettuare l’ordine, ma dovrà essere chiaro che l’attività commerciale (nel caso in cui si svolga in Italia) “non sarà esercitata in nessuna delle sue fasi”, si legge nel testo.

La proposta meno restrittiva è quella presentata dal Pd, che prevede invece solo dodici giorni festivi di chiusura l’anno, con una deroga fino a un massimo di 6 giorni da scegliere liberamente tra i 12 fissati.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook