Primarete, l'era digitale
fra Columbus
e le adv Fly Point

23/04/2019
08:02
Leggi anche: Columbus, Primarete

Ha iniziato a svelare una serie di dettagli ma è probabile che riusciremo a vedere il disegno completo solo tra qualche mese: Ivano Zilio (nella foto), presidente di Primarete, durante la convention che l'ha visto dividere il palco con il collega Alfredo Vassalluzzo, presidente di Travelbuy, ha lanciato il classico sasso nello stagno.

Pubblicità

Ora occorre aspettare che l'acqua torni limpida per avere una visione chiara del progetto su cui i due manager stanno investendo e che probabilmente coinvolgerà, oltre alle due reti distributive alleate, anche il t.o. Columbus.

La dimensione che conta
Tra gli asset principali sui quali si concentra la strategia del Gruppo, c'è la dimensione: “Non ci interessa arrivare ad avere mille punti vendita – assicura Ivano Zilio – e nemmeno fare la guerra con gli altri network per strappare qualche agenzia in più”.

Il futuro digital
La trasformazione più grande riguarda il fronte tecnologico: entro l'autunno, Primarete si presenterà al mercato con tre brand distinti, tra cui figurano le agenzie Fly Point, il primo network digitale che non prevede fee di affiliazione ma un unico grande sistema dinamico. Che ruolo avrà Columbus, ex brand Ventaglio acquistato e rilanciato da Zilio?

Il servizio completo è disponibile su TTG Magazine, consultabile a questo link.

Leggi anche: Columbus, Primarete

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook