La scomparsa
di Tullio Nepote,
agente di viaggi
storico di Torino

di Remo Vangelista
08/10/2019
11:15
 

Tullio Nepote è stato un grande agente di viaggi. Faceva parte di un mondo antico, lui che aveva iniziato la sua carriera lavorando a stretto contatto con Franco Rosso. Un signore di altri tempi che a Torino conosceva tutte le agenzie e soprattutto i tour operator.
Erano i tempi in cui i t.o. di Torino dettavano legge, basti ricordare Costantino Grinis e la sua Comitours e il giovane Beppe Ronco, con l’emergente e dirompente Going.

Pubblicità

Nepote passava 5-6 volte l’anno nella redazione di TTG Italia, in via Nota a Torino. Entrava in punta di piedi e veniva a raccontarmi come cambiava e cosa cambiava nel mondo delle agenzie. In mezzo al discorso infilava qualche parola in dialetto piemontese per rendere più incisivo il pensiero.

Ci siamo sempre dati del ‘lei’ e, alla fine della chiacchierata, mentre usciva dalla redazione si ricordava sempre di dirmi:  “Arrivederci diretur e sempre forza Toro”. Sempre Tullio. Buon viaggio.

Tullio Nepote è scomparso venerdì scorso. Condoglianze alla famiglia dalla direzione e redazione di TTG Italia.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook