Convenzioni con adv e solo guide abilitate, la rotta di GimmeGuide

28/11/2019
10:22
 

Una convenzione con le agenzie di viaggi in regola con tutti gli obblighi di legge ed  esperienze fornite solo da guide e accompagnatori abilitati. Parte da questi presupposti la sfida lanciata da GimmeGuide, la nuova piattaforma di booking creata da Ageenda Wifi per mettere in contatto chi ha i titoli per offrire un servizio legato all'arte e alla cultura e gli utenti.

Pubblicità

"Il portale - ha spiegato il founder di GimmeGuide, Ullas Gallarato (nella foto), in occasione della presentazione del progetto a Palazzo Madama - sarà online entro la fine dell'anno. Per iscriversi le guide dovranno indicare il numero del loro patentino e la loro polizza Rc".

Una corsia preferenziale sarà riservata ai "principali committenti" delle guide turistiche, ovvero alle agenzie di viaggi che, ha indicato Gallarato, "potranno prenotare i servizi avendo accesso a un listino con una scontistica speciale". Ma solo, ha aggiunto, "se in fase di iscrizione avranno indicato i parametri necessari alla qualifica di adv non abusiva".

Amina D'Addario


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook