Nasce World Explorer
Travel Consultant
Programma per creare
agenzie partner

21/10/2020
08:02
 

Per aiutare il comparto turistico italiano a reinventarsi World Explorer lancia il progetto World Explorer Travel Consultant, dedicato agli agenti di viaggi che desiderano incrementare e seguire il proprio portfolio di clienti al di fuori dei rigidi schemi della vendita classica di agenzia, eliminando i costi e gli investimenti fissi, oltre alla classica gestione amministrativa di una società.

Pubblicità

“Il nostro programma non ha né la filosofia del network, né quella dei classici circuiti dei consulenti di viaggio - dice Alessandro Simonetti, general manager World Explorer -. Gli agenti di viaggi che diventeranno nostri partner manterranno propri identità, brand e domini web che si sono costruiti negli anni in modo da non andare a snaturare la propria persona e la propria attività”.

Come funziona
World Explorer Travel Consultant si configura come uno schema che offre copertura assicurativa, legale e amministrativa senza investimenti fissi e a costo zero. Non sono previsti canoni annuali o mensili da pagare e nemmeno un contributo iniziale.

Gli agenti che decideranno di divenire partner avranno autonomia assoluta oltre ad essere garantiti sulla gestione e la tutela dei propri clienti grazie ad un sistema di database costantemente aggiornato. Il programma vuole differenziarsi da altri presenti sul mercato, offrendo la possibilità di diventare consulenti rimanendo però organizzatori di viaggio ed elimina la classica commissione fissa a vantaggio di un compenso basato sulla suddivisione del margine operativo lordo.

La suddivisione del margine è calcolata in percentuale e varia a seconda dell’utilizzo del personale World Explorer negli ambiti amministrativo, operativo con vettori aerei, operativo con servizi a terra, di relazione con i clienti ed è compresa in un range che va dal 30 al 70%.

“Essendo parte integrante del mondo World Explorer, ma con una propria identità, gli agenti di viaggi potranno partecipare alle attività di formazione e aggiornamento sulle destinazioni, ma anche a corsi dedicati al marketing 2.0” dice Claudio Benvegnù Pasini, sales and marketing specialist World Explorer.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook