Bravo net avvia le selezioni

di Francesco Zucco
19/10/2012
11:53
Leggi anche: Bravo Net, luca caraffini

Una sforbiciata alla lista dei fornitori.

Pubblicità

Il proposito di Bravo net e Hp Vacanze per la prossima stagione è concentrare l'attività su un numero minore di partner, con cui stringere legami solidi. Una tendenza che si sta delineando come una costante delle strategie dei network per il 2013. "Del resto oggi ci sono meno fornitori che in passato - constata l'amministratore delegato Luca Caraffini (nella foto) - e ci sono alcuni tour operator in difficoltà".

La strategia di Bravo net e Hp Vacanze parte anche dal nuovo assetto societario e dall'alleanza con Welcome Travel e quindi con Alpitour da un lato e Costa Crociere dall'altro. Un'operazione che, necessariamente, porta i due big player al centro dei piani del network.

E proprio da questo prende il via, almeno in parte, la seconda opera di selezione che accompagnerà la rete nei prossimi mesi. "Passeremo al vaglio anche le agenzie di viaggi" preannuncia Caraffini. Il quale precisa: "Questo non vuol dire che vogliamo ridurre il numero dei punti vendita: siamo sempre interessati alle agenzie che vogliono entrare nella nostra rete. Ma abbiamo due fornitori di peso come Alpi e Costa e le adv del network devono essere in grado di fare business con queste due aziende".

Per quanto riguarda i conti, intanto, l'amministratore delegato anticipa "una chiusura d'anno in positivo, con un miglioramento dal punto di vista finanziario".
Sul fronte degli investimenti, Caraffini annuncia "l'ampliamento dei fornitori gds all'interno del servizio di biglietteria aerea per le agenzie non Iata". E l'impegno si estenderà anche all'offerta, con "l'aumento di prodotto centralizzato, che sta dimostrando oggi risultati molto positivi, superando i dati di vendita del 2011".
Per quanto riguarda, invece, le diverse tipologie di prodotto, Caraffini conferma un buon andamento del segmento crociere, almeno dal punto di vista delle partenze, con una ripresa nella seconda parte dell'anno".

Trend al ribasso, invece, per il prodotto generalista.

Leggi anche: Bravo Net, luca caraffini

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook