L'azione dei broker

26/06/2017
15:48
Nuovi prodotti per adv e semplificazione le linee guida del 2017
Leggi anche: assicurazioni

Semplificare il lavoro delle agenzie e sviluppare nuovi prodotti. L’orientamento per il 2017 dei broker assicurativi nei confronti del mondo del turismo si orienta su queste due direzioni.

Insurance Travel
“Stiamo preparando una novità che debutterà in autunno - racconta Christian Garrone, titolare di Insurance Travel -: abbiamo infatti deciso di semplificare la nostra piattaforma web, per renderla più accessibile agli agenti di viaggi. Ma arrivare a luglio in agenzia con il nuovo strumento non era fattibile, così abbiamo rimandato a settembre”. In sostanza, la piattaforma selezionerà automaticamente il prodotto più adatto al cliente inserendo età, caratteristiche richieste e destinazione del viaggio, e liberando così l’agente di viaggi dalla necessità di conoscere le diverse offerte messe in campo dai player assicurativi.

“Stiamo lavorando, inoltre, ad uno strumento che assicuri non solo per l’eventuale fallimento dell’organizzatore del viaggio, ma anche su quelli dei fornitori - spiega Garrone -. È una formula che esiste già e funziona bene in altre realtà, ad esempio in Spagna, ma per noi è ancora in fase di studio”.

Webins
“Nel 2017 siamo entrati nel mercato con un prodotto che ha risposto a numerose esigenze, la polizza Wi Deluxe, che prevede la copertura spese mediche fino a 5 milioni di euro - spiega Elisa Rossi, responsabile marketing di Webins - ed era probabilmente un’assicurazione molto attesa, perché abbiamo riscontri estremamente positivi”.

L’incremento dei viaggi verso mete lontane, infatti, spinge i turisti a tutelarsi maggiormente per quanto riguarda la salute: “Offrire un prodotto con una copertura di fatto illimitata è stata un’intuizione positiva” dice Rossi. Webins ha anche lanciato una polizza specifica per chi sceglie vacanze sportive: Wisport, realizzato grazie ad un accordo con alcuni sponsor, che permette di tutelarsi sui danni conseguenti alla vacanza attiva.

“I prodotti più venduti - spiega ancora Rossi - restano la Garanzia annullamento, il Wi Visa Outgoing e il Wi Visa Incoming, polizze con massimale di copertura adeguato per la richiesta del visto".

Leggi anche: assicurazioni

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook