TTGITALIA SEZIONI

Aeroviaggi pronto a ripartire

21/05/2020
10:33
Si comincerà con la Sicilia
 

Grande entusiasmo e voglia di ripartire. Aeroviaggi passa all’azione annunciando per il 29 maggio la riapertura delle prime tre strutture in Sicilia: Pollina Resort nei pressi di Cefalù, Torre del Barone a Sciacca e Brucoli Village (nella foto) ad Augusta. Seguirà a giugno l’apertura delle sei strutture presenti in Sicilia e dei quattro villaggi in Sardegna. “Ripartiamo a capacità ridotta, prevedendo di ospitare circa il 50 per cento della clientela  - spiega il presidente, Marcello Mangia -. Abbiamo messo a punto tutti gli accorgimenti necessari, che vanno dalla sanificazione degli ambienti, alla predisposizione di segnaletica e attrezzature per garantire il distanziamento. Per la ristorazione, abbiamo studiato il ‘buffet servito’, che prevede il raddoppio della distanza fra i tavoli e un pannello di plexiglass che separi i clienti dal cibo”.
In Aeroviaggi si è poi deciso di mantenere il check in tradizionale: “Garantisce un rapporto più umano e diretto con la clientela, sempre nel rispetto delle regole di distanziamento”. E anche in spiaggia ci saranno spazi adeguati in modo da evitare guanti e mascherine, mentre l’animazione si svilupperà tramite ‘eventi diffusi’, che si svolgeranno contemporaneamente in aree differenti.
“Dal 29 maggio attendiamo i clienti siciliani - specifica il direttore commerciale Fabrizio Di Trapani -, mentre dal 19 giugno siamo pronti a ricevere turisti dal resto d’Italia e dalla Francia, visto che per quella data sono previsti i primi charter da Oltralpe”.
Per incentivare le prenotazioni, Aeroviaggi ha lanciato ‘Vacanze sicure’, che “consente a chi prenota entro fine maggio di cancellare la vacanza senza penali fino a un giorno prima della partenza” aggiunge il direttore divisione turismo, Marco Mangia.
Infine, in arrivo novità in Puglia, “anche se è ancora presto per parlarne” chiude il direttore operativo Italia, Tiziana Mangia.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook