La sentenza TripAdvisor vista da Federalberghi Roma: “Sancita inattendibilità”

16/07/2015
15:50

Federalberghi Roma non ha dubbi: la sentenza del Tar che ha annullato la multa da 500mila euro comminata a TripAdvisor dall’Antitrust ne ha sancito anche l’inattendibilità.

Pubblicità

"Precisando che non erano ‘ingannevoli’ le informazioni sulle fonti delle recensioni, poiché TripAdvisor esplicitamente nel sito evidenzia che non è in grado di verificare i fatti (e quindi la veridicità o meno) delle recensioni, il Tar del Lazio ha certificato l’impossibilità di considerare la piattaforma fonte di notizie e informazioni certe” dice il presidente di Federalberghi Roma Giuseppe Roscioli.

Che aggiunge: “È semplicemente un sito di opinioni, spesso in libertà, dove è possibile imbattersi nelle bufale più enormi. È molto importante che i consumatori lo capiscano e ne siano adeguatamente avvisati.”


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook