Nh Hotel Group, no alla fusione con Barceló

11/01/2018
14:45
Leggi anche: Barceló, Nh Hotel Group

“Una decisione presa in difesa tanto dell’interesse della società, quanto di quello di tutti gli azionisti”. Il Consiglio d’Amministrazione di Nh Hotel Group commenta con queste parole la decisione di rifiutare all’unanimità l’offerta di fusione avanzata dal Gruppo Barceló.

Pubblicità

Una decisione presa dopo una valutazione che si è avvalsa dell’analisi finanziaria di Bank of America Merrill Lynch e che ha portato a concludere come la fusione, qualora fosse stata accettata, non avrebbe permesso di creare valore per l’azionista all’infuori del progetto indipendente di Nh.

“Il Consiglio - prosegue la nota stampa di Nh - non ritiene appropriati né il valore intrinseco assegnato a Nh per l’offerta del Gruppo Barceló, né il suo volume e il rapporto di cambio proposto”.

I perché del rifiuto
Tre le motivazioni che hanno portato Nh a questa decisione. La prima è che il rapporto di cambio non rispecchia la valutazione relativa delle due compagnie e non offre nemmeno un premio di controllo reale per la valutazione di mercato di Nh, né tiene in considerazione il potenziale della rivalorizzazione di Nh come business indipendente.

Inoltre, secondo il cda del gruppo, l’offerta non rispecchia il potenziale di crescita di Nh; infine è stato considerato in modo molto negativo il fatto che non sia prevista liquidità per gli azionisti del Gruppo.

Porte aperte a nuove opportunità di espansione
Il rifiuto, insiste la nota di Nh, non preclude tuttavia l’analisi di altre future opportunità strategiche, che però saranno sempre valutate “in funzione del valore reale che saranno in grado di generare per la totalità degli azionisti di Nh Hotel Group all’interno degli attuali trend di consolidamento del settore”.

Ora il gruppo preferisce concentrarsi sul piano strategico 2017-2019, che evidenzia un incremento delle entrate e un significativo miglioramento operativo: “Il valore del patrimonio alberghiero e i potenziali benefici derivanti dalla riduzione del livello di indebitamento - conclude la nota di Nh - apriranno la strada a nuove opportunità di espansione e alla possibilità di partecipare al consolidamento del settore alberghiero in futuro”.

Leggi anche: Barceló, Nh Hotel Group

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook