Rinasce lo Splendido Mare di Portofino, a Belmond Hotel

15/02/2021
15:43
 

L’indirizzo Belmond di Portofino, lo Splendido Mare, riaprirà ad aprile 2021 dopo un percorso di restyling che è stato affidato allo studio parigino Festen Architecture e che ha voluto radicare la locanda nel territorio e nella sua storia.

Pubblicità

“Amiamo particolarmente lavorare sulla trasformazione di spazi classici approfondendo il passato storico per concettualizzarne il futuro. E’ stato di grande ispirazione conoscere le origini dello Splendido Mare, una locanda di pescatori e la scenografia naturale di Portofino. Il nostro intervento richiama lo stile di una residenza privata e vissuta dove arredi contemporanei e vintage convivono creando un’atmosfera di grande personalità" spiega Charlotte de Tonnac, cofounder di Festen Architecture.

In tutta la struttura si trovano dettagli e riferimenti alla storia marinara del porticciolo, ognuna delle 14 camere e suites utilizza legni di provenienza locale e verniciati a mano, gli stessi che sono utilizzati tradizionalmente nelle barche dei pescatori allineate nel porto.

Le 7.000 piastrelle di terracotta, create a mano da un artigiano ligure, utilizzate nella pavimentazione del ristorante, richiamano il movimento ondulatorio del mare dando l’illusione di camminare nell’acqua.

Gli arredi in stile anni ‘50, celebrano i tempi più mondani della storia di Portofino e nello stesso tempo rendono omaggio a un periodo importante del design italiano. L’arredo di ogni camera include pezzi autentici come le poltroncine con struttura in noce di Giò Ponti e Paolo Buffa.

Lo stesso abbigliamento del personale è stato rivisitato ed è stato curato da Arthur Arbesser, riconosciuto da Vogue e LVMH come un talento emergente nella moda.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook