Kempinski si espande in Tanzania con due safari lodge e un campo tendato

16/02/2021
09:19
 

È la Tanzania la nuova meta di Kempinski, che ha firmato i contratti dei gestione per tre proprietà di lusso nel mezzo del famoso Northern Circuit dei parchi nazionali del Paese.

Pubblicità

“Oggi più che mai i viaggiatori desiderano riconnettersi con la terra e trascorrere il loro tempo di vacanza per immergersi nella natura – dice l’a.d. di Kempinski, Bernold Schroeder -. Con queste nuove destinazioni Kempinski in Tanzania, siamo in grado di offrire il meglio di entrambi i mondi ai nostri ospiti combinando un soggiorno in armonia con la natura e gli standard di qualità più elevati per i quali il nostro marchio è noto da oltre 125 anni".

Le strutture saranno disponibili a partire dal 2023 e comprendono il Kempinski Msasa Lodge Lake Manyara, un campo tendato con 19 tende con terrazza e docce esterne, due tende junior suite con una piscina esterna e due tende familiari con due camere di oltre 200 mq. Situato su una cresta che domina il lago e le gole profonde, questo lussuoso campo tendato offre l'accesso a un avvistamento di animali di livello mondiale e un'eccezionale varietà di avifauna.

Un sito del patrimonio mondiale e la più famosa area di conservazione della fauna selvatica del mondo, il Parco Nazionale del Serengeti ospiterà le 75 camere del Kempinski Longosa Lodge Serengeti. Mentre le camere più piccole partono da 71 mq, le suite partono da una dimensione di 98 mq seguite da una villa con tre camere da letto di 270 mq e una villa presidenziale di 400 mq. Bar e lounge, zona pranzo con terrazze e cucina all'aperto, braciere, piscina all'aperto, angoli giochi per bambini e area benessere completano i servizi nel mezzo di un ambiente incontaminato del corridoio di migrazione degli animali.

La terza delle nuove proprietà Kempinski, circondata da alberi di baobab nel cuore del Parco Nazionale del Tarangire, non è solo un paradiso per l'osservazione della fauna selvatica, ma anche per gli appassionati di uccelli che saranno stupiti da più di 550 specie. Con 75 camere, suite e ville, l'offerta del Kempinski Kitbong Hill Tarangire è simile a quella del lodge del Serengeti, consentendo agli ospiti di soggiornare nel massimo comfort in un ambiente scenograficamente attraente e di rilassarsi nel lusso dopo un'entusiasmante giornata nella natura selvaggia.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook