Il Gruppo Accor amplia il portfolio australiano

di Stefania Galvan
28/12/2011
19:32
Pubblicità

Accor rafforza la sua posizione in Australia e Nuova Zelanda portando a 241 il totale di strutture nei due Paesi, con l'aggiunta di 48 alberghi per 6100 nuove camere. L'acquisizione degli hotel del gruppo Mirvac rientra pienamente nella strategia di sviluppo del gruppo, che prevede di arrivare all'obiettivo di 40mila camere nuove nel 2012 e 2013. Le nuove acquisizioni sono costate ad Accor, in totale, 195 milioni di euro e gli hotel sono principalmente in Australia, in città chiave quali Sydney, Melbourne, Brisbane e Perth. Quattro hotel sono in Nuova Zelanda.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook