Bianchi: "L'Italia è sicura, ma c'è bisogno di un controllo costante"

23/08/2017
14:36
Leggi anche: Dorina Bianchi

"L'incremento del turismo in Italia è dovuto, oltre che alle sue bellezze e al patrimonio culturale, al fatto che sia percepito come Paese sicuro". A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario per il ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (nella foto), intervenuta al programma Coffee Break, su La7.

Pubblicità

"C'è la necessità di un controllo costante anche in relazione a ciò che sta accadendo nel resto d`Europa. Proprio ieri sui giornali si leggeva la proposta di integrare il lavoro di architetti ed artisti insieme a chi fa sicurezza - ha aggiunto Bianchi, che ha concluso: "Si fa riferimento alla proposta dell'artista Mimmo Paladino di creare barriere antisfondamento che siano funzionali, ma anche esteticamente belle. L'Italia dovrebbe dovrebbe portare avanti questa modalità per rispondere al terrore con il bello". A. P.

Leggi anche: Dorina Bianchi

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook