Italia in miniatura si illumina con il design

15/01/2020
13:26
 

L’appuntamento annuale di Karman con la narrazione on the road approda, questa volta, a ‘Italia in miniatura’. Il brand di lighting design ha realizzato, nel parco tematico di Rimini, un surreale percorso luminoso tra i paesaggi architettonici universalmente riconosciuti, in un inedito connubio tra patrimonio culturale e design made in Italy.

Pubblicità

La lampada Bacco, riporta HotelMag, illumina la Fontana di Trevi e Piazza di Spagna a Roma: un velo di luminosità opaca attraversa la struttura in vetro satinato conferendo luce tenue e morbida agli spazi.

Ululì-Ululà, globo in vetroresina e inserti di pizzo, illumina invece la Basilica di San Pietro, come un piccolo sole, mentre Cell, in versione a sospensione, fluttua sopra al Colosseo, oppure, in versione lampada da terra, si erge in Piazza del Plebiscito a Napoli.

Vicino alla Torre di Pisa si incontra poi Norma M, maxilampada in stile abat-jour che dissemina luce i dintorni di Piazza dei Miracoli.

Ottavo, che evoca i personaggi della favola ‘Biancaneve e i sette nani’, illumina Piazza San Marco a Venezia.

Accanto al Duomo di Milano è posizionata Don’t touch, dalla struttura lineare e dal colore candido. Sempre a Milano, ma appoggiata al Grattacielo Pirelli, si incontra Tobia.

Con una struttura in tondino metallico bianco, lineare e dal tratto deciso, Sisma si staglia al centro dell’Aeroporto di Fiumicino illuminando le piste di decollo e atterraggio.

Viste dall’alto, le lampade Eden campeggiano maestose nei giardini della Reggia di Caserta: con la forma curvilinea ricalcano le sagome di foglie stilizzate, adagiate sul verde.

Come grandi riflettori le Bag illuminano, con fasci di luce chiara, Castel del Monte, in Puglia.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook