'La cultura non si ferma': anche la Calabria aderisce

26/03/2020
13:42
 

Anche la Calabria aderisce alla campagna nazionale ‘La cultura non si ferma’, promossa dal Mibact con lo scopo di rendere fruibili da casa le meraviglie del patrimonio culturale italiano. Con l’hashtag #iorestoacasa la regione ha inserito un video sul canale YouTube del Mibact: un volo di tre minuti attraverso il territorio, dalle falde del Monte Consolino fino al mare, passando dalle testimonianze dei musei. E sono proprio questi ultimi che stanno sperimentando nuove modalità d’interazione con il pubblico, attraverso i siti web e i profili social.

Pubblicità

“Se non possiamo ospitarvi – afferma il direttore della direzione regionale musei di Calabria, Antonella Cuciniello – possiamo invitarvi a scoprire, o riscoprire, la Galleria Nazionale di Cosenza e gli altri istituti museali statali”.

Altre iniziative dei luoghi della cultura calabresi, si legge su Hotelmag, sono presenti nella pagina ‘La cultura non si ferma’, del sito beniculturali.it/laculturanonsiferma, in continuo aggiornamento, che mostra non solo ciò che è abitualmente accessibile al pubblico, ma anche il backstage dei beni culturali con le numerose professionalità che si occupano di didattica, conservazione, tutela e valorizzazione.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook