Sri Lanka torna a TTG Incontri come Cultural Focus Country

22/09/2015
14:05

Sono le attrazioni storiche e culturali la carta che Lo Sri Lanka intende giocarsi per farsi spazio sul mercato italiano. Per questo lo Sri Lanka Tourism Promotion Bureau ha scelto di investire su TTG Incontri partecipando come Cultural Focus Country della manifestazione.

Pubblicità

"Il nostro - spiega Shirani Herath, manager dell’ente per Italia, Benelux ed Europa dell’Est - è un Paese multietnico e multireligioso, che è ciò che rende la sua cultura unica, vivace e diversificata. È il suo patrimonio culturale a differenziare l'isola dalle altre destinazioni turistiche”.

Una caratteristica che gli italiani hanno dimostrato di saper apprezzare: negli ultimi dieci anni, infatti, i nostri connazionali che hanno scelto il Paese sono aumentati di oltre il 100 per cento e i primi otto mesi di quest’anno confermano la tendenza positiva.

"Agosto - specifica l’ente - rimane il mese preferito dai turisti italiani, con un picco di 3.632 arrivi, mentre marzo si è rivelato una sorpresa, con 2.060 visite e una progressione del 30 per cento rispetto all’anno scorso".  

A TTG Incontri il Paese si presenta con uno stand che vanta una fortissima presenza di coespositori, quattordici tra tour operator incoming e Business Travel Agency, oltre allo Sri Lanka Tourism Promotion Bureau.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook