Nuovi mercati e big spender nei piani di crescita di Turespaña

16/02/2012
10:19
Leggi anche: Spagna

Aprire a nuovi mercati e andare a caccia di target con maggiore potere d’acquisto. Sono questi i due obiettivi principali del Piano strategico di marketing varato da c per il 2012-2015.

Pubblicità

“L’enfasi - sottolinea il direttore generale Turespaña, Manuel Butler - sarà sulla promozione di un turismo esperienziale e, oltre ai mercati consolidati, ci rivolgeremo a quelli emergenti di Russia, Brasile, Cina e Sud-Est asiatico”. Aumenterà anche il ricorso ai social network “per rendere i viaggiatori partecipi della nostra strategia di promozione. In questo senso, vorrei segnalare la campagna Spain Addicts, che abbiamo presentato a Fitur lo scorso gennaio e il cui portale www.ineedspain.com ha già raggiunto più di 2 milioni di visitatori”.

Il portale è una piattaforma partecipativa pensata per diffondere la conoscenza della destinazione attraverso gli stessi viaggiatori, che diventano ambasciatori del marchio Spagna. Senza trascurare i prodotti tradizionali come il balneare, il turismo culturale, i city break e la natura, Turespaña sta sviluppando la promozione di nuove nicchie quali il turismo dello shopping, quello di lusso, il turismo Lgtb e quello per chi ama la vita notturna.

Leggi anche: Spagna
Altri temi: Turespana

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook