Ora Lidl vende i viaggi

di Lino Vuotto
31/03/2017
10:27
Leggi anche: lidl

La divisione viaggi di Lidl si prepara a varcare i confini dei Paesi di riferimento del colosso della gdo, ovvero Germania, Austria e Svizzera, dove opera già da diverso tempo. Prima tappa la Francia. Ma presto potrebbe arrivare anche in altri Paesi, tra cui l’Italia, considerato che la catena ha sempre esportato i propri prodotti in tutte le realtà dove opera.

Pubblicità

L’ingresso nel settore di un grande gruppo gdo non è una novità assoluta, considerati i precedenti di Carrefour, El Corte Ingles o la stessa Coop in Italia, tutti con modelli differenti tra loro. Ma un competitor aggiuntivo di questa portata rischia di mettere in ulteriore difficoltà gli attori della distribuzione.

Come funziona il modello Lidl? Secondo quanto riportato da Preferente.com, che ha analizzato la pagina di viaggi presente sul sito svizzero (non disponibile al momento nella versione in italiano), i viaggi disponibili per i clienti sono di tutti i tipi (pricing compreso) e venduti direttamente online. Il gruppo, inoltre, ha un proprio tour operator, Lidl Holidays, anche se va rilevato che i prodotti venduti sono anche di altri operatori. Ogni mese, inoltre, viene messa in campo una brochure con una selezione dei viaggi proposti al mercato.

Nessuna indicazione al momento su quali saranno i prossimi mercati dove Lidl Holidays inizierà a operare nel prossimo futuro.

Leggi anche: lidl

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook