Il lusso di Silversea:
la scalata all’Italia
passa dalle agenzie

di Amina D'Addario
18/09/2018
09:21
Leggi anche: silversea cruises

Accordi con tour operator partner e un canale aperto con un centinaio di agenzie di viaggi della Penisola, specializzate nelle crociere di lusso. Ruota attorno a questi due elementi la strategia commerciale di Silversea Cruises, che sta ricevendo buoni riscontri per le vendite sul mercato italiano. "Quest'anno - sottolinea Alessandra Cabella (nella foto), sales manager Eastern e Southern Europe - siamo riusciti a consolidare molto il market share sulla Penisola´.

Pubblicità

Merito, secondo la responsabile, di una strategia da sempre 'trade oriented' e di accordi strategici stretti di recente con player quali Kel 12, Alidays e Gattinoni Travel Experience e che oggi, grazie alla possibilità di personalizzare le escursioni a terra o di aggiungere alternative tailor made per la clientela italiana, "ci stanno consentendo di arrivare anche a tutta quella clientela che - evidenzia Cabella - ha poca dimestichezza con la lingua inglese".

Una crociera diversa
A fare poi da sfondo alle operazioni, un contesto nel complesso più aperto a crociere diverse da quelle proposte dai brand più consolidati. "Quello italiano è un mercato in evoluzione dove - rileva Cabella -, anche per la saturazione dell'offerta, vediamo crescere la fascia di clientela orientata su un prodotto più sofisticato e lontano dal mass market".

Leggi anche: silversea cruises

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook