Massa, Msc: “Vogliamo essere il primo fornitore per le agenzie italiane”

di Amina D'Addario
05/11/2018
11:09
 

“Oggi siamo il primo operatore crocieristico delle agenzie italiane, ma l'obiettivo è quello di arrivare a essere il primo fornitore in assoluto della distribuzione italiana”. È un vero e proprio guanto di sfida quello lanciato da Leonardo Massa (nella foto), country manager Italia di Msc Crociere, dal palco di All Stars of The Sea, l'evento organizzato dal player dei mari a bordo di Msc Fantasia per premiare le agenzie e i fornitori che più si sono distinti durante l'anno.

Pubblicità

Un appuntamento arrivato alla sua quattordicesima edizione che ha coinciso anche con i dieci anni di Fantasia, unità che, ha ricordato Massa, “ha segnato una vera e propria evoluzione” nella storia dell'azienda:  “È stata la prima nave di questa classe in grado di proiettarci verso una dimensione di sviluppo tutta nuova. E - ha aggiunto - ha anche rappresentato il debutto del concetto di Yacht Club, una scommessa andata così bene che abbiamo poi replicato sulle navi successive e deciso di sviluppare con le quattro unità extra lusso che verranno costruite ora da Fincantieri”.

Nove nuove navi
Un contratto siglato di recente, quello con Fincantieri, che fa salire a 9
le navi che la compagnia della famiglia Aponte si prepara a varare da qui al 2026. “Tutti i nostri investimenti esulano dalla crescita fisiologica del settore. Noi - ha sottolineato Massa - Arriviamo da un anno record sul mercato italiano e oggi riusciamo a vendere tutto l'anno un prodotto che fino a poche stagioni fa era storicamente legato solo all'estate e al Mediterraneo”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook