Da Silversea ad Ávoris: Manfredi Lefebvre prepara l'ingresso nel tour operating

21/11/2018
10:19
Leggi anche: Barceló, silversea

Da possibile predatore in Italia e prossima preda di un italiano. È questa la parabola che ha per protagonista Ávoris, la divisione tour operating del Gruppo Barceló, da tempo al centro del mercato dopo non essere riuscita a completare l’operazione con Eden Viaggi per l’ingresso sul mercato italiano.

Pubblicità

Secondo quanto anticipato da Preferente.com, l’indiziato numero uno per rilevare il gruppo, il fondo Certares, avrebbe individuato in Manfredi Lefebvre il socio per l’operazione, che prevede l’acquisizione del 49 per cento delle quote con l’opzione del restante 51.

Lefebvre è reduce dalla vendita del 66,6 per cento della sua Silversea a Royal Caribbean, una transazione che gli ha fruttato un miliardo e mezzo di euro. Cifra che ora l’imprenditore sarebbe pronto a reinvestire per una nuova operazione all’interno del turismo, con la possibilità di sinergie ad ampio spettro in tutto il Vecchio Continente.

I possibili scenari
Infatti, se da una parte Lefebvre mantiene un terzo delle quote in Silversea, dall’altra Certares è presente in numerose realtà del settore: il consorzio Travel Leaders Group, la compagnia di crociere fluviali Amawaterways, il gruppo francese Marietton Development, a cui fanno capo i t.o. Havas Voyages, Voyamar Aerosun e Ailleurs. Inoltre nel mirino ci sarebbe anche un’operazione in Germania, dove si fa il nome di Der Touristik.

Leggi anche: Barceló, silversea

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook