Fascia alta e agenzie, il 2020 secondo Boscolo Tours

di Adriano Lovera
13/12/2019
13:58
 

Boscolo Tours chiuderà il 2019 con una crescita dei ricavi del 7%. Lo ha detto il direttore vendite, Salvatore Sicuso, nel corso della presentazione dei nuovi cataloghi 2020. "Un grande risultato all'interno di un'annata altalenante per tutto il mercato. Che noi terminiamo con un dicembre eccezionale".

Pubblicità

La strategia
Al di là dei risultati economici, l'obiettivo di Boscolo è confezionare un'offerta sempre più definita e di fascia alta. "Oggi siamo al 90%, ma nel 2020 puntiamo ad avere il 100% dei tour in esclusiva. In pratica non compriamo dai corrispondenti, i quali, necessariamente, propongono a tanti le stesse offerte standard. Ma trattiamo direttamente i servizi per ogni tour, dalle guide ai trasporti, dagli hotel ai ticket d'ingresso. Questo vuole dire garantire una filiera controllata e una proposta ad hoc".

Un partner affidabile
In più, su 1.700 partenze previste nel 2020, oltre il 60% sono garantite, con un impegno finanziario di circa 50 milioni di euro. "E siamo un partner affidabile verso le 6.500 agenzie partner, di cui 700 in fascia top. Diamo commissioni media tra il 13 e il 16%, ma con possibilità di accordi personalizzati".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook