Voucher, Astoi
torna a dettare la linea:
“La decisione spetta
all’organizzatore”

di Amina D'Addario
14/04/2020
08:02
 

La scelta del voucher "spetta solo all'organizzatore. Ecco perché come Astoi abbiamo chiesto esplicitamente al Mibact che nel nuovo maxi emendamento del Governo si chiarisca ulteriormente che il cliente non può scegliere se accettarlo o meno".

Pubblicità

Il vice presidente vicario di Astoi Andrea Mele è intervenuto così sul tema dei voucher introdotti dal decreto legge dello scorso 2 marzo.

"La partita è ancora aperta, ma - ha detto - siamo positivi. Tutti abbiamo ricevuto diffide da clienti che chiedono di essere rimborsati, ma il punto fermo è che la decisione spetta esclusivamente all'organizzatore".

Soffermandosi sullo scenario successivo al 30 aprile, Mele ha poi chiarito: "Anche se teoricamente dal primo maggio le partenze annullate dal cliente saranno soggette a penali, nella realtà si sta cercando di non applicarle".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook