Mezzo miliardo in più al turismo:
tutti gli interventi per agenzie e t.o.

di Francesco Zucco
21/12/2020
10:12
 

È arrivato nella notte tra sabato e domenica il via libera della commissione camera all’emendamento che aumenta di 505 milioni di euro gli stanziamenti per il turismo nel 2021. L’annuncio è arrivato direttamente dal ministro Dario Franceschini.

Pubblicità

Le misure approvato comprendono, tra gli altri interventi, l’esenzione dalla prima rata Imu 2021 per le strutture ricettive, stabilimenti balneari, fiere e sale da ballo. Questo provvedimento assorbirà un totale di 225 milioni di euro.

Gli interventi per le agenzie
Ma gli ulteriori fondi stanziati saranno utilizzati anche per l’estensione del tax credit locazione per tutto il settore, compresi tour operator e agenzie di viaggi, fino al 30 aprile 2021. A questa misura sono destinati 160 milioni di euro.

Inoltre è stato rifinanziato il fondo di emergenza destinato ad agenzie, operatori, guide e accompagnatori turistici con ulteriori 100 milioni di euro.

E ancora, passa da 180 a 200 milioni di euro lo stanziamento per il tax credit ristrutturazione per le strutture ricettive.

“Con questo ulteriore pacchetto di misure - è il commento di Franceschini - si rafforza l’impegno messo in campo sin dai primi giorni della pandemia per fronteggiare la crisi di un settore strategico per il Paese e presto arriveranno nuove misure per i settori più colpiti dalle ulteriori misure adottate per le festività natalizie”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook