Ryanair assume in Italia
Le tappe del recruiting

25/08/2017
08:01
Leggi anche: Ryanair, recruiting

Cento posizioni aperte e nessuna esperienza richiesta. Ryanair dà il via al maxirecruiting per assumere nuovi membri dello staff di bordo, in linea con l’aumento dei voli in coincidenza dall’aeroporto di Bergamo, arrivati ora a 50, cui si aggiungono i dieci da Fiumicino.

Pubblicità

Le selezioni avverranno nei mesi di settembre e ottobre come spiega Andrew Swan, general manager di Crewlink, la società che si occupa di scegliere e formare i candidati per il vettore. "Al completamento dell’Easa Certified Cabin Crew Training Course - aggiunge Swan - il contratto di lavoro applicato sarà di tre anni”.

Le selezioni nella Penisola
In Italia le prossime date dei Recruitment Day saranno il 29 agosto a Catania, il 30 a Perugia e Palermo e il 31 del mese a Pisa. Non sono richieste esperienze pregresse ai candidati, che però devono avere più di 18 anni e un’altezza compresa tra 157 e 188 cm.

Le selezioni italiane ricominceranno, a settembre, con la tappa del 6 a Venezia e Bergamo, dell’8  a Bari e del 12 settembre a Roma. Il giorno dopo sarà la volta di Bologna, quindi il 14 le selezioni si sposteranno a Lamezia e Napoli, per poi risalire la Penisola il 20 a Genova.

I candidati ritenuti idonei dovranno svolgere un corso di formazione di sei settimane a tempo pieno, e poi potranno incominciare a lavorare a bordo degli aerei del vettore; non sono previsti turni notturni e sono inclusi benefit e incentivi.
Alla fine di settembre, il 27 del mese, ci saranno tre Recruitment Day in contemporanea a Catania, Palermo e Cagliari, mentre il 28 sarà la volta di Pisa, Pescara e Bergamo e il 29 l’ultima tappa è prevista a Torino. Le selezioni ricominceranno il 3 ottobre a Venezia, per proseguire ancora per tutto il mese negli aeroporti del Sud Italia.

Leggi anche: Ryanair, recruiting

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook