Alitalia può riprendere
gli slot di Heathrow
ceduti a Etihad

29/05/2018
10:12
Leggi anche: Alitalia

Alitalia ha il diritto di riprendersi gli slot in qualunque momento allo stesso prezzo per dieci anni”. Con queste parole il commissario Luigi Gubitosi ha confermato in audizione al Senato il diritto della compagnia di ricomprarsi gli slot di Heatrow ceduti a Etihad, nell'ambito dell’accordo siglato tra i due vettori nell’agosto del 2014.

Pubblicità

Gubitosi, si legge su Il Sole 24 Ore, ha risposto anche ai dubbi sollevati sui prezzi con cui sarebbero stati venduti gli slot. “I commissari – ha spiegato – hanno fatto fare una perizia che conferma il valore degli slot pari a quello di cessione”.

La cessione degli slot, precisa il quotidiano, è avvenuta nel luglio del 2016 con una plusvalenza di circa 40 milioni di euro. Per riprendersi gli slot la compagnia avrà tempo fino al 2026, anno in cui dovrebbe scadere il diritto di riacquisto.

Leggi anche: Alitalia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook