Azul firma un accordo per acquisire asset di Avianca Brasil

19/03/2019
13:26
Leggi anche: avianca

Chiusura d’anno in positivo e primi passi per l’acquisto di alcuni asset di Avianca Brasil. Azul, la compagnia privata brasiliana, chiude il 2018 con un utile netto record di 703,6 milioni di reals brasiliani (equivalenti a 183,7 milioni di dollari americani), con una crescita del 36 per cento rispetto al 2017 e apre il 2019 con la volontà di espandere network e servizio.

Pubblicità

Il vettore, infatti, che ha portato a casa un aumento del margine operativo dell’8,8 per cento anno su anno, ha deciso di acquisire la licenza operativa di Avianca Brasil e alcuni tra gli Airbus A320 che compongono la flotta del vettore in amministrazione controllata.

Il network
Azul, oltre a disporre di un network domestico con oltre 100 destinazioni servite in tutto il Brasile, effettua anche collegamenti intercontinentali tra l’Europa e il suo hub di San Paolo Viracopos. Attualmente sono 10 le frequenze settimanali da e per Lisbona (diventeranno 14 da luglio), 3 i voli settimanali da e per Oporto e 5 i voli settimanali da e per Parigi Orly, questi ultimi operati dalla compagnia gemellata Aigle Azur.

Per i passeggeri provenienti dall'Italia è possibile arrivare a Parigi Orly con i voli quotidiani effettuati da Aigle Azur da Milano Malpensa.

Leggi anche: avianca

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook