Voli estivi a rischio:
è allarme cancellazioni

28/07/2020
08:35
 

Ad agosto potrebbe scattare l’sos cancellazioni nei cieli italiani. L’allarme giunge dagli ultimi dati forniti dalla piattaforma Oag, secondo cui nel 'mese clou' della stagione estiva in Italia un volo su tre potrebbe essere annullato per poca capienza o per l’aggravarsi dell’emergenza coronavirus.

Pubblicità

Ovviamente, non si tratta di un fenomeno solo italiano. Secondo il report fornito al Corriere della Sera dalla piattaforma, che ha analizzato i database delle compagnie aeree, in tutto il mondo saranno annullati circa 771mila servizi di volo. Rispetto alla stagione 2019 l’offerta dei voli dovrebbe ridursi del 25% (2,26 milioni contro i 3,03 milioni dell’anno scorso), aprendo nuovi contenziosi tra vettori, operatori del turismo organizzato e consumatori.

Le difficoltà
“La difficoltà di districarsi tra allentamenti dei blocchi, variazioni delle date di riapertura dei Paesi e secondi picchi di Covid stanno influenzando seriamente l’offerta delle compagnie aeree” ha spiegato al quotidiano il senior analyst di Oag, John Grant. “Tutto questo a sua volta provoca confusione e frustrazione nei passeggeri che temono di perdere le prenotazioni”. Un problema anche per le agenzie, che rischiano di ritrovarsi nuovamente nel ciclone dei rimborsi.

La situazione in Italia
Tornando alla Penisola, puntando la lente sui posti offerti nel mese di agosto, questi sono passati dai 9,62 milioni del 22 giugno ai 6,69 milioni del 20 luglio (-30,5%). Una buona parte sono già stati venduti e non si esclude che, in caso di cancellazione dei voli, possano sorgere nuove irregolarità, che nello Stivale hanno già portato compagnie come Az e Volotea nel mirino dell'Antitrust.

L’allarme dell’Oag non riguarda solo la stagione estiva. La situazione, sottolinea Grant, potrebbe infatti verificarsi anche dopo. “È probabile che sia una costante anche per l’autunno”. L’emergenza Covid potrebbe incentivare le compagnie ad annullare i voli per mesi pur di salvare i conti.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook