La Russia sta costruendo nuovi aerei usando i rottami dei vecchi modelli

25/11/2022
08:00
 

Le sanzioni dell'Occidente stanno creando problemi all'industria aeronautica russa. Così il Paese si sta attrezzando cercando di realizzare nuovi aerei utilizzando i pezzi dei vecchi modelli. Nel frattempo è stato annunciato un nuovo motore che non avrebbe bisogno di componenti importati, ma secondo i piani non sarà pronto prima della fine del prossimo anno.

Pubblicità

Come riporta preferente.com, la compagnia aerea russa Azimuth ha ricevuto un aereo (un Ssj Sukhoi 100) realizzato con pezzi di vecchi motori. E dovrebbe essere il primo di una serie.

Il vero problema però non è tanto la costruzione dei motori, quando il reperimento dei pezzi di ricambio, che mancano a causa delle sanzioni. Il timore infatti è che la realizzazione di nuovi motori tolga dal mercato russo parti di ricambio, che verrebbero così a mancare in caso di guasto.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook