Ita-Lufthansa:
sotto la lente Ue
la concentrazione
degli slot

20/09/2023
10:07
 

Iniziano a emergere le prime indiscrezioni in merito agli elementi sui quali si starebbe concentrando l’Antitrust dell’Unione europea riguardo all’operazione Ita-Lufthansa. E nel mirini sarebbe subito finita la questione della concentrazione degli slot.

Pubblicità

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere della Sera le prime indagini avrebbero fatto emergere alcune situazioni di monopolio, in particolare per quanto riguarda alcune rotte tra l’Italia, la Germania, la Svizzera e il Belgio. L’ingresso di Lufthansa in Ita porterebbe al totale controllo di tre rotte da Milano (Francoforte, Düsseldorf, Stoccarda) e tre da Roma (Francoforte, Monaco e Zurigo).

Sempre secondo il quotidiano questa situazione porterebbe alla richiesta di cessione di 13 coppie di slot da parte di Lh, Brussels e Swiss e di 5 da parte del vettore italiano. Sotto la lente, inoltre, ci sarebbe anche il ruolo di United, partner nella joint venture transatlantica con il gruppo tedesco e in futuro anche con Ita. Un controllo che potrebbe andare a incidere anche sui voli sul Nord America.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook