Yalla Yalla,
la versione
dell'azienda

di Giovanni Ferrario
07/12/2015
14:49
Leggi anche: YallaYalla.it

"È tutto falso".

Pubblicità

Così il vicepresidente di Yalla Yalla Valerio Boccardi interpellato da TTG Italia smentisce le voci di difficoltà finanziarie per l'agenzia di viaggi online riminese. "Non c'è nessuna crisi - attacca -. L'azienda non è mai stata così solida perché è in mano ai soci (Van Investments e l'ex fondatore di Venere.com Matteo Fago, ndr) che hanno ampie disponibilità finanziarie e diversi progetti per il futuro".

Il manager precisa che lo scorso 29 giugno è stato nominato il nuovo consiglio di amministrazione che ha deciso di valutare la situazione patrimoniale dell'azienda: "Il resoconto - prosegue Boccardi - ha evidenziato delle perdite che sono state ripianate dai soci con un aumento di capitale. A questa operazione non ha partecipato Manuel Mandelli, la cui quota di partecipazione si è ridotta al 3 per cento".

Sui piani per il futuro il vicepresidente afferma che "il 2016 sarà l'anno migliore in assoluto per Yalla Yalla. Negli ultimi mesi abbiamo rinsaldato delle alleanze con diversi grossi player del settore e a breve annunceremo dei progetti di sviluppo internazionale su Francia e Germania. Sono sicuro che torneremo a fare il percorso di successo che ha fatto Venere ai suoi tempi".

Leggi anche: YallaYalla.it

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook