Piccolo e accessibile, ecco come sarà il primo Albergo Etico di Roma

28/01/2018
15:39
 

Una struttura ricettiva al di sotto delle venti camere dove troveranno occupazione ragazzi disabili. È il primo Albergo Etico di Roma, progetto lanciato da Antonio Pelosi, imprenditore che dieci anni fa ha vissuto un incidente e una lunga riabilitazione post coma.

Pubblicità

"Sarà un albergo di 16 o 17 stanze aperto a tutti e dove - racconta Pelosi -, in una dimensione non troppo diversa da quella familiare, lavoreranno ragazzi con diverse disabilità". Un sogno destinato a diventare realtà entro il prossimo autunno negli spazi di una ex scuola elementare, a pochi passi da piazza del Popolo.

Un nuovo modello di ospitalità ispirato all'Albergo Etico inaugurato nel 2015 ad Asti e gestito da personale con sindrome di Down. A. D. A.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook