Omnia Hotels: “Ecco perché il Covid non ci ha fermato”

di Stefania Galvan
02/09/2020
11:42
 

“Pazzi? Forse lo siamo, ma in un momento così ci sembra importante dare una spinta emotiva forte, un segnale di fiducia nel futuro. Per questo, con un pizzico di follia, continuiamo a riaprire i nostri hotel romani, nonostante tutte le avversità”.

Pubblicità

Francesco Lazzarini, il giovane ceo del gruppo Omnia Hotels - 5 strutture a quattro stelle a Roma più una in dirittura d’arrivo - non ha dubbi: piangersi addosso per l’alta stagione perduta non ha senso, bisogna guardare avanti sapendo cogliere i timidi segnali di ripartenza che, sottovoce, il mercato sta dando. Per questo, dopo lo Shangri-La Roma all’Eur, il boutique hotel Donna Laura Palace e, l’8 giugno, l’Hotel Santa Costanza nel quartiere Nomentano, oggi stesso torna operativo il Grand Hotel Fleming, immerso nel cuore della Collina Fleming.

L'importanza del segmento corporate
“Per ora - spiega il ceo - contiamo su un panel di eventi contrattualizzati, come ad esempio le due assemblee delle federazioni sportive nazionali previste per settembre”. La componente degli eventi e delle trasferte corporate gioca, dunque, un ruolo rilevante per la ripartenza delle strutture della Capitale, mentre per i viaggi leisure il ben noto ‘last minute’ viene sostituito, nelle parole di Lazzarini, da un ancora più rischioso ‘last second’: “Le prenotazioni, da parte di famiglie e di piccoli gruppi, arrivano con il contagocce, a volte anche il mattino per la sera stessa: noi però non ci spaventiamo, siamo pronti”.

Pronti anche a investire nel futuro: prossimi passi l’apertura di un centro congressi da mille posti all'interno dello Shangri-La Roma e l’inaugurazione del sesto albergo nella Capitale: quel St. Martin, quattro stelle superior a pochi passi dalla stazione Termini, che doveva aprire quest’anno. “Abbiamo solo rinviato la data: non annulliamo i nostri progetti, la new entry ci sarà”.

(Nella foto Francesco Lazzarini, ceo di Omnia Hotels, con il fratello Riccardo, coo del gruppo)


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook