Baia Holiday aderisce all’iniziativa ‘A braccia aperte’

09/04/2020
14:19
 

Un’iniziativa dedicata a medici, infermieri e sanitari impegnati nella lotta al Covid-19: è questo ‘A braccia aperte’, un progetto lanciato da Cavallino Treporti in Veneto che offrirà a tutto il personale sanitario alle loro famiglie una settimana di vacanza gratuita.  

Pubblicità

Anche Baia Holiday ha aderito all’iniziativa offrendo 100 soggiorni di una settimana presso il proprio camping village. “Non c’è nulla che possa compensare il coraggio, la generosità e la dedizione dei medici, degli infermieri e di tutti gli operatori sanitari del nostro Paese – dice Valerio Vezzola, amministratore delegato di Baia Holiday -. Abbiamo accolto da subito l’iniziativa di Cavallino Treporti e, con gratitudine e riconoscenza, siamo pronti a ospitare il personale ospedaliero che sta incessantemente lavorando per tutti noi. È un contributo che possiamo dare con l’essenza del nostro lavoro – la capacità di accogliere – e un incentivo per far ripartire anche il settore del turismo”.

La decisione di supportare ‘A braccia aperte’ è stata presa da Baia Holiday per cercare di offrire sollievo, nel post coronavirus, a chi ha lavorato per il bene di tutta la comunità mettendo a rischio la propria vita.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook