Bilancio positivo per il 2018 di Disneyland Paris

di Gaia Guarino
15/01/2019
09:39

Disneyland Paris saluta il 2018 con un totale di circa 15 milioni di visitatori da tutto il mondo, un dato record che conferma l'importanza del celebre parco per il turismo francese.

Pubblicità

Il 25esimo anniversario di Disneyland, le cui celebrazioni si sono susseguite per 18 mesi consecutivi a partire dal 2017, ha stimolato la domanda da parte degli italiani facendo dimenticare i tempi bui post attentati del 2016.

Il primo mercato per numero di presenze si conferma quello francese, seguito da UK e penisola iberica. Ferma la Germania, Paese verso la quale si guarda a un intervento di riposizionamento tramite strategie ad hoc. Tra le aree geografiche che fanno registrare i migliori incrementi si trovano invece Emirati Arabi, Sud America, Russia, Cina e Sud Africa.

Il futuro
Per il 2019 Disneyland si pone un obiettivo ambizioso, ovvero un tasso di occupazione degli hotel al 96 per cento durante tutto l'anno. Anche a fronte della chiusura del Disney's Hotel New York per ristrutturazione (verrà personalizzato a tema Marvel). Le vendite per la primavera-estate aperte a novembre hanno già portato ottimi risultati.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook