Thailandia, il trend positivo continua: “L'aumento sarà del 5%”

13/03/2019
17:26
Leggi anche: Thailandia

“Per l’Italia prevediamo un aumento di arrivi del 5%”. Srisuda Wanapinyosak, Deputy Governor della Thailandia per Europa, America, Medioriente e Africa, nel suo intervento al roadshow di Milano (nella foto) guarda con ottimismo al nostro mercato che, in base ai suoi calcoli, dovrebbe proseguire sulla scia di un trend positivo che, lo scorso anno, ha fatto registrare al Paese 280mila arrivi di nostri connazionali.

Pubblicità

A livello globale la Thailandia ha ricevuto 38 milioni di visitatori da tutto il mondo, cifra che corrisponde a un incremento di 7,2 punti percentuali rispetto al 2017.

Le linee promozionali
“Le linee guida di promozione - aggiunge - si baseranno sulla nuova strategia 'Hub and Hook', dove per Hub intendiamo le destinazioni già note e di grande richiamo a livello internazionale, mentre per Hook quelle meno conosciute come, ad esempio, Chiang Rai (provincia vicina a Chiang Mai) che vorremmo venisse visitata maggiormente dai turisti italiani, magari in estensione ai programmi più tradizionali”.

Una regione fortemente connotata culturalmente, in cui è possibile vivere esperienze fuori dal comune: “Dalle tribù delle colline ai santuari degli elefanti, dalle comunità di arte e artigianato alle piantagioni del tè”.

Leggi anche: Thailandia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook