Lo smart working da sogno a Barbados

14/07/2020
13:04
 

Una via di mezzo tra la provocazione e la volontà di proporre qualcosa di diverso e (molto) esclusivo. In ogni caso la ricerca di idee per rilanciare la destinazione e in generale il mercato turistico anche con idee alternative.

Pubblicità

Arriva da Barbados la proposta al pubblico mondiale di trasferirsi nella perla delle Antille per un anno di smart working vista spiagge bianche e mare cristallino. Il tutto grazie a uno speciale visto di un anno nato dall’idea del primo ministro Mia Amor Mottley e ribattezzato Barbados Welcome Stamp e alla garanzia di un Paese che a oggi conta 98 contagi da Coronavirus.

In aggiunta la possibilità di non usufruire continuativamente del bonus ‘smart working da sogno’, ma anche per periodi intervallati dal ritorno in patria. Ovviamente, per chi potrà permetterselo.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook