Francia, l’annuncio del vaccino spinge le prenotazioni di Air France e Sncf

30/11/2020
08:01
 

Una luce in fondo al tunnel: Sncf e Air France hanno registrato un picco di prenotazioni per le vacanze di Natale il giorno dopo il discorso con cui il presidente Macron ha parlato dell'eventuale revoca del lockdown dal 15 dicembre.

Pubblicità

In particolare, si legge su Tour Hebdo, il sito di Sncf ha registrato oltre il triplo delle visite e il raddoppio delle vendite di biglietti nelle 24 ore successive alla conferenza: "Le vendite sono di nuovo in aumento dopo gli annunci del Presidente della Repubblica - conferma Sncf -. È positivo e molto incoraggiante, anche se il ritardo nelle prenotazioni è ancora significativo rispetto a un anno normale".

Lo stesso è accaduto in casa Air France, tanto che il vettore sta pensando di triplicare la capacità sulle rotte nazionali per il periodo natalizio: quadruplicate le prenotazioni sulla rete domestica e segna un picco anche il volo per le Antille francesi.

Anche l'annuncio dell'arrivo di un vaccino, lo scorso 9 novembre, ha dato una spinta al turismo francese: eDreams Odigeo segna una crescita del 15% di ricerche sul sito. O. D.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook