Angulo Ranz, Spagna: "Il 2011 è un anno da primato"

di silvana piana
07/10/2011
14:17
Leggi anche: Spagna, Ignacio Angulo Ranz
Pubblicità

Estate oltre le aspettative per la Spagna, che si prepara a chiudere uno degli anni migliori per l'inbound internazionale. "Il mese di agosto - conferma Ignacio Angulo Ranz, direttore dell'Ufficio spagnolo del turismo - ha fatto registrare un record storico, con l'arrivo di 7,64 milioni di turisti e una progressione del 9,4% rispetto allo stesso mese del 2010". Per quanto riguarda, poi, la componente italiana, i turisti in arrivo dalla Penisola ad agosto sono aumentati di 10,5 punti  percentuali sullo stesso mese del 2010 e, da gennaio ad agosto, hanno oltrepassato la quota di 2,64 milioni, dato che corrisponde al 7,5% in più rispetto allo stesso periodo del 2010. "In questo modo - aggiunge il direttore - il mercato italiano supera anche i risultati del 2007, l'anno record per il nostro turismo". Tra i mesi che hanno riportato le migliori performance per il bacino italiano, oltre ad agosto, luglio a più 17,2% e giugno, a più 11,1. "Ottimo anche il bilancio di gennaio - prosegue il direttore -, terminato con un incremento di italiani pari al 36,1% sul 2010".

Leggi anche: Spagna, Ignacio Angulo Ranz

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook