La nuova sfida
di Daniel John Winteler

01/06/2020
08:01
 

L’americano torna a calpestare il terreno turistico. Daniel John Winteler potrebbe presto guidare Turismo Torino. Non ci sono conferme ufficiali, ma la sua candidatura sembra mettere d’accordo tutte le parti politiche.

Pubblicità

Qualche stagione fa dopo aver guidato l’aeroporto di Torino disse agli amici che il turismo gli era entrato dentro. Un curriculum di altissimo livello partendo dalla poltrona di amministratore delegato di Ifil, oggi Exor. Entrò in casa Fiat per volere di Umberto Agnelli “che mi concesse grande libertà di azione. Ho avuto la fortuna a soli 40 anni di guidare la grande holding italiana”.

Poi divenne noto al mercato turistico quando salì al vertice di Alpitour. “Presi il timone di un’azienda che mangiava soldi e feci in modo che generasse cassa”, raccontò a TTG Italia qualche stagione fa.

Della sua uscita da Alpi non ha mai voluto commentare “però mi ero immaginato un altro percorso”. Il manager di Pittsburgh è uno diretto, mai scontato e con quell’aria sempre di chi ama le sfide.

Ora potrebbe trovarsi di fronte a una partita complessa. Fare ripartire la macchina del turismo in una città che nelle ultime stagioni ha lasciato tanti pezzi per strada.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook