I consigli di Franz

06/02/2014
10:55

La paura nascosta di perdere qualche fetta di traffico continentale. Forse la pressione di Lufthansa si potrebbe spiegare in questo modo.

Pubblicità

Christoph Franz, amministratore delegato del gruppo Luftahnsa pare seguire con grande attenzione la trattativa tra Etihad e Alitalia, visto che al Corriere della Sera ha dichiarato: "Il governo italiano non deve vendere Az a Etihad altrimenti diventa una navetta per gli Emirati Arabi". Per Franz molto meglio se Alitalia fosse finita sotto le ali di Air France che con l'hub al Charles de Gaulle avrebbe inviato tanti saluti a Fiumicino. Etihad invece vuole sviluppare Roma e questo potrebbe in qualche modo infastidire i tedeschi.

"Noi di Lufthansa non siamo interessati ad Az perché si tratta di un vettore in perdita. Credo che in futuro Az potrebbe diventare una low cost di qualità". Tra qualche settimana potrebbe invece toccare a James Hogan (ceo Etihad) rispondere ai consigli provenienti da Francoforte.

Twitter @removangelista


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook